Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il 18 Aprile 2015, alle ore 10.30, presso il Grand Hotel Capodimonte di Napoli avrà luogo la conferenza di presentazione del progetto:

 

” INSIEME PER LA RINASCITA DEL MAUSOLEO SCHILIZZI “

  

L’evento è organizzato dall’Associazione N.O.V.A. Italia Onlus e dall’ Associazione Arteggiando.

Promotori del progetto Vittorio Adelfi, Presidente dell’Associazione N.O.V.A. Italia Onlus e Giovanna D’Amodio,Presidente dell’Associazione Arteggiando.

 

PROGRAMMA

10.30 – Coffee Break

11.00 – Apertura lavori:

-Presentazione del progetto per il restauro del Mausoleo monumentale Schilizzi a Posillipo a cura di Giovanna D’Amodio e Vittorio Adelfi;

– Presentazione Associazione “ Napoli Art “ Di Cristian Russo.

Moderatrice dell’incontro la giornalista Dott.ssa Valeria Grasso.

SALUTI ISTITUZIONALI:

11.30 – On.Michela Rostan

Comm.ne Giustizia,Comm.ne Bicamerale di inchiesta sulle ecomafie;

11.40 – Fabio Chiosi

Presidente della Municipalità Chiaia, S.Ferdinando, Posillipo

11.50 – Carmine Attanasio

Consigliere Comune Napoli

12.00 – Carlo Lamura

Presidente IACP – Provincia Napoli

12.100 – Severino Nappi

Assessore al Lavoro e Formazione Regione Campania

INTERVERRANNO:

– Alfonso Ruffo

Direttore de “Il Denaro”;

-Pina Tommasielli

Ex Assessore Pari Opportunità Comune di Napoli;

-Massimiliano Canestro

Naples Chapter Major Commander Fondazione Humanitas Salerno;

-Sandro Cardano

Presidende fondazione Adastra;

-Riccardo Iuzzolino

Presidente Fondazione Cultura e Innovazione;

– Vincenzo D’Onofrio

Presidente Associazione Comitato per la qualità del vivere

-Giovanni Arpino

Presidente Consorzio Nazionale Co Medici

-Michele Iaselli

Presidente ANDIP – Ass.ne Ospitalità diffusa Borghi di Laureana Cilento;

-Sandro Di Franco

Presidente Assodifesa

 

Il progetto si propone di portare all’attenzione dei cittadini il gravoso problema del degrado che affligge il patrimonio storico-architettonico, monumentale e ambientale del nostro territorio provinciale e cittadino, recentemente alcuni di questi siti sono stati recuperati grazie allo sforzo di privati ed enti pubblici, attraverso interventi di restauro e conservazione architettonica.

Il progetto si propone il recupero di questo importante monumento della città di Napoli, anche noto come ara votiva per i caduti della patria, grande monumento funebre dedicato ai caduti della prima guerra mondiale, poi adibito a reliquiario per le salme (ivi trasferite nel 1929 dal cimitero di Poggioreale).

Il  Mausoleo Schilizzi, sorto tra il 1881 ed il 1889, rappresenta uno dei più interessanti esempi di architettura neo-egizia italiana,attualmente ospita  anche i caduti della seconda guerra mondiale, compresi quelli delle quattro giornate di Napoli, assumendo quindi una connotazione particolarmente affettiva per la popolazione partenopea.

 

I fondi per il restauro di tale sito, al fine di restituirlo alla fruizione dei cittadini, verranno  raccolti attraverso iniziative di natura artistico-culturale, la prima delle quali sarà un concerto dedicato a Caruso dal titolo “ Canto d’Amore per Napoli”.

 

L’evento ha raccolto i patrocini morali della Regione Campania, del Comune di Napoli, della Fondazione Adastra, della Fondazione Cultura e Innovazione, dell’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, dell’Ordine degli Architetti di Napoli, della Fondazione Humanitas – Salerno dell’Unione Industriali di Napoli, dell’ Associazione Napoli Art, dell’ Associazione Assodifesa dell’ Associazione Ospitalità diffusa Borghi di Laureana Cilento, Ares – PSB dell’Ente Maxwell.

 

 


Annunci